Dragstar Motorbike Forum
 
HomeIndicewebsite DMFFAQRegistratiAccedi
Sono aperte le adesioni al V° SETTEMBRINO 2017 vai alla locandina QUI

il DMF è
Gemellato con
Biker Family
_______________

AVVISO
Per le richieste tecniche e meccaniche su ogni problematica della moto, si prega di utilizzare il forum e non la messaggeria privata del nostro meccanico Geronimo.

Lo Staff DMF

NON RIESCI A METTERE
LE FOTO?
leggi QUI

Segnalato su Moto Links
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Parole chiave
carburazione borse casco prolunghe Mono smontare regolazione Frizione ruota lampeggiante Spia Wildstar frecce Cardano dragstar serbatoio olio arancione scarico carburatore Cambio ammortizzatore togliere posteriore pedane batwing
social
condividi su Facebook





Condividere | 
 

 Sostituzione ruota libera con nuovo kit

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 17 Feb 2012, 14:53

AVE DRAGHISTI
Con questo documento vi voglio raccontare e illustrare le mie esperienze riguardanti la sostituzione (per ben due volte e acquistando sempre negli USA) della ruota libera sulla mia dragstar 1100. La prima sostituzione l’ho fatta nel 2008, apportando la modifica suggerita tra i vari forum, quella del foro sull’ingranaggio, si pensava infatti che l’usura precoce della ruota libera fosse imputabile alla scarsa lubrificazione della stessa. Non ne ero proprio convinto comunque restando in quella linea ho voluto fare di più e, oltre a quel foro, ho pensato di fare delle cave nella ghiera per facilitare l’apporto di olio nelle parti critiche sfruttando la rotazione del motore. Nonostante queste modifiche il problema si ripresentò quasi da subito, notai infatti qualche raro caso di inceppamento già nei primi giorni dopo la sostituzione per poi aumentare di intensità man mano che passava il tempo e, a fine estate 2011 con 12.000 KM percorsi, gli impuntamenti del motorino d’avviamento, i rumori strani e in particolare i contraccolpi erano l’ordine del giorno. Il problema quindi sembra non essere legato alla scarsa lubrificazione ma, secondo me, è probabilmente provocato dall’innesco violento della ruota libera dovuto ai contraccolpi.

- Le foto mostrano le modifiche e l’usura delle parti in contatto -







-La mia modifica anti torsione per preservare, almeno, il motorino d’avviamento-


Fu così che navigando nel web in cerca di nuove soluzioni a tal proposito ho visto che su dei siti americani (uno è yocracing.com) vieniva commercializzato un nuovo kit in grado di risolvere il problema (nel web italiano il nulla) . Ho cercato così informazioni dai concessionari della mia zona ma niente non ne sapevano proprio nulla (sara proprio vero?) anzi per la “modica” cifra di 900 euro mi riproponevano il vecchio kit con tutti i suoi problemi, cose da pazzi!! Contatai così via mail lo staf di -yocracing.com chiedendo se il nuovo kit fosse veramente la soluzione definitiva. Mi risposero in maniera veloce e gentile assicurandomi che dal 2009, anno di inizio produzione del kit ad oggi, non reggistravano alcuna lamentela a riguardo e che comunque è un ricambio originale yamaha e gode di garanzia. Decisi così di acquistare il nuovo kit da loro e in tre settimane con la spesa di 319,11 euro (420.99 dollari con cambio 1euro= 1,31926) + 32 euro alla consegna per spese doganali mi è arrivato il pacco direttamente a casa!!!
-Eccolo qua-



Come si può vedere il kit è composto da più parti ma la novità riguarda solamente l’ingranaggio riduttore che è stato totalmente ridisegnato includendo una sorta di frizione con il compito di ammortizzare il temuto contraccolpo.





Dopo qualche giorno di “analisi” e di “palpeggiamento” del nuovo kit cominciai i lavori di sostituzione come vi sto per raccontare:


Per prima cosa dobbiamo posizionare la moto in maniera stabile, io mi sono costruito un sollevatore e un carrellino prendendo lo spunto tra quelli in vendita nel web.




Cominciamo la fase di smontaggio togliendo il coperchio del “pignone albero a camme”, i due tappi di ispezione posti sulla cassa motore e le due candele

mettiamo un recipiente e togliamo il tappo per far uscire l’olio

togliamo il cavalletto, il gruppo della pedana del cambio (auto costruita), il carter copri cardano e le viti della cassa motore




inseriamo una bussola da 22mm. nel dado di “fissaggio rotore” posto sull’albero motore e ruotiamo in senso orario fino ad allineare il riferimento del rotore con la tacca stazionaria come sulle foto




controlliamo che nello stesso tempo sia allineata la punzonatura del “pignone albero a camme” con il riferimento della testata, nel caso la punzonatura si trovasse in basso ruotiamo l’albero motore di un giro completo in senso orario e allineiamo di nuovo tutti i riferimenti (volano e pignone)


dopo aver tolto la cassa motore e la guarnizione creiamo un riferimento provvisorio con un fil di ferro fissandolo con una vite avendo cura di non rovinare la cassa motore (non tiriamo troppo la vite) e di non toccarlo fino al termine dei lavori


allentiamo il dado di fissaggio di un paio di giri ma senza toglierlo e, con l’aiuto di un estrattore, sblocchiamo il rotore



queste operazioni possono causare la rotazione del rotore quindi la perdita dell’allineamento fatto in precedenza (osserviamo la tacca del rotore rispetto al riferimento provvisorio)


in tal caso, dopo aver tolto l’estrattore e il dado di fissaggio, ruotiamo il rotore in senso orario fino a raggiungere di nuovo l’allineamento. (senza riferimento provvisorio si dovrebbe inserire temporaneamente la cassa motore)


a questo punto togliamo il rotore assicurandosi di togliere nello stesso tempo anche l’ingranaggio conduttore posto sul retro dello stesso, questa accortezza serve per non far cadere le piccole molle e i relativi distanziali racchiusi tra le due parti creando parecchi grattacapi


togliamo anche l’ingranaggio riduttore


cominciamo la sostituzione della ruota libera:
con una pinza togliamo il seeger

quindi l’ingranaggio


svitiamo le viti e togliamo anche la ghiera,la relativa “gabbia artiglio” e la gabbia a rulli



una pulitina e procediamo con il montaggio della nuova ruota libera
mettiamo un po’ di colla frena filetti


prendiamo la nuova ghiera,


la nuova “gabbia artigli” e posizioniamo il tutto avendo cura di allineare il foro di lubrificazione della ghiera con quello del rotore

fissiamo con le viti


inseriamo la gabbia a rulli

prendiamo il nuovo ingranaggio


lo inseriamo



mettiamo il distanziale




Il seeger

Ok fatto


ora inseriamo i cuscinetti del nuovo ingranaggio riduttore (in dotazione con il nuovo kit) nelle apposite sedi;

uno nella cassa che abbiamo tolto



l’altro nella cassa “fissa” (sul vecchio ingranaggio non esistevano)





inseriamo il nuovo ingranaggio riduttore



posizioniamo sulle cave del rotore le molle con i relativi distanziali posti all’interno di esse


prendiamo l’ingranaggio conduttore e allineamo la punzonatura presente su di esso con la “cava linguetta” del rotore, faciamo un po’ di pressione sull’ingranaggio fino all’accoppiamento delle due parti



installiamo il rotore facendo attenzione che la cava dello stesso sia in corrispondenza della linguetta dell’albero motore, nello stesso tempo dobbiamo fare in modo che anche i vari ingranaggi si inseriscano tra di loro correttamente, una particolare attenzione va dedicata all’ingranaggio della catena di distribuzione che vista la sua struttura richiede anche di coniugare i denti delle due parti che lo compongono (se non si dispone della spina descritta dal manuale ci si può aiutare con un cacciavite come ho fatto io), poi spingiamo il rotore fino ad ottenere il perfetto accoppiamento con l’albero motore.

Dai che siamo a buon punto, su il distanziale e il dado di fissaggio


controlliamo i riferimenti che dovranno per forza essere allineati


togliamo il riferimento provvisorio e stringiamo il dado di fissaggio (se possibile con chiave dinamometrica tarata a 170 nm)

mettiamo la
guarnizione

tutto Ok!


posizioniamo la cassa motore e con la bussola da 22 mm. ruotiamo l’albero motore di due giri in senso orario, se i due riferimenti si allineano contemporaneamente con le relative tacche stazionarie, l’operazione di assemblaggio è andata a buon fine, altrimenti coreggiamo. Rimontiamo tutto il resto e non dimentichiamoci l’olio (3,3kg).
FINITO! DAI CHE ABBIAMO UN BUON LAVORO!!



Il nuovo sistema sembra funzionare bene, infatti in fase di accensione, si può apprezzare un “effetto frizione”(a volte anche udibile) che scongiura l’inceppamento del motorino rendendo questa fase più dolce e progressiva. Risultano ben assorbiti dal sistema anche i temuti contraccolpi che lasciano il posto ad una sensazione di “contenimento” che si può definire anche in questo caso “effetto frizione”.
OK è tutto, il tempo farà da giudice e speriamo che sia un giudice clemente!! Io ne sono fiducioso.

Ciao a tutti, e lunga vita alla drag!!!

feledrag


Se tutto va bene a settembre divento papà e di sicuro sarà un altro/a draghista!!!! o almeno lo spero
Tornare in alto Andare in basso
Papy64
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : Drag 650 custom
Maschile
Età : 53
Messaggi : 2035
Località : Biella

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 17 Feb 2012, 17:16

affraid :affraid:Complimentoni per il report!!! Dopo averlo letto, mi sembrava di essere stato presente all'operazione !
P.S. Auguroni per il/la futuro/a draghista cheers
Tornare in alto Andare in basso
Rino 55
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : Kawasaki zx9r
Età : 62
Messaggi : 2506
Località : Val Rendena Tn.
Umore : a colori

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 17 Feb 2012, 22:22

Bellissimo Report Complimenti, e un Augurio per il futuro piccolo Draghista
Tornare in alto Andare in basso
http://rino55.altervista.org/
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 17 Feb 2012, 22:25

ok grazie per il report birra davvero molto utile okk complimenti e auguri futuro papà biker . 2v 2v ciauzzzzzzzz
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12678
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Sab 18 Feb 2012, 22:35

Complimenti: ottimo lavoro e report superlativo!!!
Tornare in alto Andare in basso
Renegade67
postatore fuori di testa
postatore fuori di testa
avatar

Moto: : dragstar 1100 custom
Maschile
Età : 49
Messaggi : 5721
Località : Castelfranco emilia(MO)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Dom 19 Feb 2012, 12:20

grazie x il report,aiuta tantissimo....


auguroni futuro papà birra birra birra birra
Tornare in alto Andare in basso
Adriano
L'ELETTRONICO del forum
L'ELETTRONICO del forum
avatar

Moto: : Yamaha BT 1100 Bulldog
Maschile
Età : 41
Messaggi : 2331
Località : Salzano (VE)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Dom 19 Feb 2012, 18:00

E' il kit che a suo tempo aveva trovato Ponch (insieme a Rudy) e che aveva proposto anche a voi cugini... ci sono già parecchie Billdog su cui è stato montato questo kit modificato, che comunque è disponibile da tempo anche in Italia, un utente del nostro forum l' anno scorso si è fatto sostituire la RL da un concessionario ufficiale e gli hanno montato proprio questo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Dom 19 Feb 2012, 22:30

I miei complimenti!
Direi che potrebbe finire tranquillamente nel "Database"
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12678
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Dom 19 Feb 2012, 22:35

palindromo ha scritto:
I miei complimenti!
Direi che potrebbe finire tranquillamente nel "Database"



GIA'
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Lun 20 Feb 2012, 10:49

Grazie mille Feledrag... Mi hai insegnato tanto con questo post!

Hey... Vediamo di trovarci on-the-road, così facciamo diventare amici i nostri piccoli.... Il mio arriva ad aprile.. inferno

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Lun 20 Feb 2012, 11:12

Ciao barag-x, per mè sarebbe bellissimo, che dici faciamo guidare loro??!!?cheers cheers

Ciao grazie
Tornare in alto Andare in basso
Renegade67
postatore fuori di testa
postatore fuori di testa
avatar

Moto: : dragstar 1100 custom
Maschile
Età : 49
Messaggi : 5721
Località : Castelfranco emilia(MO)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Lun 20 Feb 2012, 11:42

tanti tanti auguroni anche a te barag birra birra birra
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Mer 14 Mar 2012, 20:49

Ciao Feledrag,
sono un fresco possessore di una Bulldog... in data 02/03/2012 ho accesso l'assicurazione del mio ferro e subito sono rimasto a piedi per colpa di quella MALEDETTA ruota libera...
Il venditore è un mio amico. Anche il precedente proprietario è un mio amico.
Nessuno però aveva mai riscontrato avvisaglie in merito.
Io stesso, prima del primo giretto, l'ho accesa tutti i giorni, per una settimana, senza riscontrare nulla, ma all'improvviso mi ha abbandonato.
Domenica 11/03/2012 ho fatto l'ordine del kit dal sito da te consigliato.
Leggevo nel tuo post che in 20 giorni il ricambio è arrivato.
Ma mentre il costo del ricambio era il medesimo rispetto ad un mese fa, ho notato una consistente differenza di prezzo nel trasporto (per me $156 tra trasporto e tasse doganali).
Hai scelto un corriere particolare?
Spero che il kit non ci metta 20 giorni ad arrivare.
Ho una gran voglia di girare sul mio "motorino"...
Tornare in alto Andare in basso
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Mer 14 Mar 2012, 21:32

Ciao incort, come spedizioniere ho scelto USPS Priority Mail International che era la più economica con costo 67.30 $ e tempi di consegna di circa 3 settimane, le spese doganali le ho pagate al momento della consegna direttamente al corriere (32,22 euro). Posso dirti che ho acquistato lo stesso kit per un amico conosciuto in questo forum e che in quanto al tempo di consegna è andata meglio a lui, infatti in 10 giorni il pacco era già in italia, mentre in fatto di soldi sono andato un po meglio io ma solo per il fattore cambio euro dollaro. Se ai altre domande.....
birra birra birra

Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Gio 15 Mar 2012, 13:26

Al momento non ho altre domande.
Proprio stamattina mi è arrivata la mail che avvisava della partenza del pacco!!
Speriamo arrivi in fretta.
Grazie per la risposta, ma soprattutto per il tuo post, davvero utile!!!!
Tornare in alto Andare in basso
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Gio 15 Mar 2012, 19:59

Grazie e spero che serva a tutti coloro che incontrano il problema.
Mi farai sapere....

birra
Tornare in alto Andare in basso
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 39
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Gio 15 Mar 2012, 20:29

Complimentoni per la guida. Speriamo che non serva mai a nessuno ma complimentoni.................
Tornare in alto Andare in basso
fernando.Gottardi
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100 classic guzzi California 2
Maschile
Età : 64
Messaggi : 105
Località : Castelmella(Brescia)
Umore : tranquillo

MessaggioTitolo: oggetto:Re:Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Gio 15 Mar 2012, 21:16

bravissimo Feledrag per il report,è sicuramente molto utile.purtroppo non si sa mai........
Tornare in alto Andare in basso
tito
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : dragstar 650
Maschile
Messaggi : 218
Località : Pratiglione (TO)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 16 Mar 2012, 12:59

bel report fatto veramente bene, l'ho aggiunto database, complimenti, con una spiegazione cosi dettagliata riuscirei pure io a farlo eheh
Tornare in alto Andare in basso
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 16 Mar 2012, 21:09

Grazie per il database, per me è un grandissimo onore!!!!!!!!!!!!!!!!!
saluto saluto
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 06 Apr 2012, 23:10

salve
sto cambiando anchio la ruota libera con il kit modificato.
Avrei una domanda da fare: non ho allineato nessun riferimento ma ho smontato direttamente l'ingranaggio, che succederà quando andrò a rimontarlo?
Spero che qualcuno mi illumini
grazie
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12678
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 06 Apr 2012, 23:45

drag52 ha scritto:
salve
sto cambiando anchio la ruota libera con il kit modificato.
Avrei una domanda da fare: non ho allineato nessun riferimento ma ho smontato direttamente l'ingranaggio, che succederà quando andrò a rimontarlo?
Spero che qualcuno mi illumini
grazie

Segui le istruzioni sul manuale...non puoi sbagliare! Se ce l'hai OK, altrimenti scaricalo dal forum, è in italiano ed è a disposizione di tutti

Se occorre siamo quì, buon lavoro
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Ven 06 Apr 2012, 23:58

si ma domandavo siccome ho già smontato tutto che faccio?
Tornare in alto Andare in basso
feledrag
collaudato
collaudato
avatar

Moto: : yamaha dragstar 1100
Maschile
Età : 51
Messaggi : 149
Località : San Bonifacio (verona)

MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Dom 08 Apr 2012, 20:50

Ciao drag52.
Rimonta il rotore con il relativo ingranaggio conduttore completo di molle e distanziali mentre, per comodità, puoi non montare l'ingranaggio riduttore. Rimonta anche la cassa motore anche senza viti e senza guarnizione assiurandoti però che sia bene in sede, a questo punto togli i tappi di ispezione della cassa motore, il carter dell'ingranaggio albero a camme e le candele, inserisci una bussola nel dado di fissaggio del rotore, gira in senso orario fino a raggiungere l'allineamento del rotore (vedi il report), se si allineano contemporaneamente anche i riferimenti dell'ingranaggio albero a camme è già fatta, se invece la punzonatura dell'ingranaggio albero a camme si trova in basso gira l'albero motore con la solita bussola di un giro completo fino a raggiungere di nuovo l'allineamento.
Se invece dopo aver allineato il rotore trovi che la punzonatura dell'albero a camme non è esattamente allineata alla tacca stazionaria ma solamente in prossimità della stessa tacca allora ricontrolla che il rotore sia ben allineato dopo di che togli la cassa motore e creati un riferimento provvisorio che coincida con la tacca di riferimento del rotore (vedi il report).
A questo punto togli il rotore senza muovere il riferimento provvisorio e con una chiave fai presa nel dado di fissaggio dell'ingranaggio albero a camme e girando a destra o a sinistra a seconda della necessità allinea la punzonatura con la tacca di riferimento.
Fatto, okk okk è più difficile da spiegare che fare, comunque se ai dubbi sono a disposizione.
Ciao buona Pasqua. birra birra
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Sostituzione ruota libera con nuovo kit   Gio 24 Mag 2012, 23:46

incort ha scritto:
Al momento non ho altre domande.
Proprio stamattina mi è arrivata la mail che avvisava della partenza del pacco!!
Speriamo arrivi in fretta.
Grazie per la risposta, ma soprattutto per il tuo post, davvero utile!!!!


Ciao, sono un nuovo arrivato e anch'io sono alle prese con questo simpatico problema della ruota libera, ufff: ho provato a vedere sul sito yocracing.com, ma non sapendo come ricercare il codice del ricambio , mi sono piantato e ho dovuto rinunciare: sapreste cortesemente darmi i riferimenti così vedo se riesco a rimettermi in sella ora che si spera arrivi la bella stagione? grazie per l'aiuto e buona serata a tutti.

Andrea
Tornare in alto Andare in basso
 

Sostituzione ruota libera con nuovo kit

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 8Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
::Dragstar Motorbike Forum:: :: GARAGE :: Reportage lavori in corso-
Andare verso: