Dragstar Motorbike Forum
 
HomeIndicewebsite DMFFAQRegistratiAccedi

il DMF è
Gemellato con
Biker Family
_______________

AVVISO
Per le richieste tecniche e meccaniche su ogni problematica della moto, si prega di utilizzare il forum e non la messaggeria privata del nostro meccanico Geronimo.

Lo Staff DMF

NON RIESCI A METTERE
LE FOTO?
leggi QUI

Segnalato su Moto Links
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
Parole chiave
olio Faro regolazione Piastre blocchetto Cambio fanale carburatore serbatoio carburazione SCARICHI forcella antifurto ammortizzatore batwing Cardano prolunghe Pompa minimo posteriore sterzo perdita scarico Lampadina scoppio contagiri
social
condividi su Facebook





Condividere | 
 

 Carburazione 650 e 1100

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
barag-x
buon postatore
buon postatore


Messaggi : 615

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mer 25 Gen 2012, 18:50

In effetti non cambia nulla se modifichi la miscela con aria o benzina, cambia solo come avvitare quella benedetta vite.

Luceglia ha bisogno di sapere se SVITANDO, la carburazione SMAGRISCE.

Se come penso quella vite regola l'aria, avvitandola chiudi l'aria, quindi ingrassi.
Se invece fosse la vite della benzina avvitandola chiudi la benzina, quindi smagrisci.

Per risponderti: se come penso quella vite regola l'aria, svitando apri l'aria, quindi SI' luceglia, smagrisci.

Ma ti consiglio di dare un colpo di tel ad un concessionario YAMAHA e di comunicarci la loro risposta così abbiamo altre risposte in merito.

X bruno
Ho dei rudimenti sulla carburazione e per età ed esperienza una conoscenza indubbiamente lontana dalla tua. Ma per quanto ne so il minimo ha un circuito suo. iI getto del minimo incanala la miscela attraverso un "buchino" a valle della valvola del gas, indipendente dall'apertura della stessa, per questo si può intervenire sull'aria solo per il minimo, basta che si agisca all'interno di questo circuito..

Se trovi online uno schema riguardo quanto spiegavi giramelo che non si finisce mai di imparare!

Rock, inferno

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mer 25 Gen 2012, 21:43

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
In effetti non cambia nulla se modifichi la miscela con aria o benzina, cambia solo come avvitare quella benedetta vite.

Luceglia ha bisogno di sapere se SVITANDO, la carburazione SMAGRISCE.

Se come penso quella vite regola l'aria, avvitandola chiudi l'aria, quindi ingrassi.
Se invece fosse la vite della benzina avvitandola chiudi la benzina, quindi smagrisci.

Per risponderti: se come penso quella vite regola l'aria, svitando apri l'aria, quindi SI' luceglia, smagrisci.

Ma ti consiglio di dare un colpo di tel ad un concessionario YAMAHA e di comunicarci la loro risposta così abbiamo altre risposte in merito.

X bruno
Ho dei rudimenti sulla carburazione e per età ed esperienza una conoscenza indubbiamente lontana dalla tua. Ma per quanto ne so il minimo ha un circuito suo. iI getto del minimo incanala la miscela attraverso un "buchino" a valle della valvola del gas, indipendente dall'apertura della stessa, per questo si può intervenire sull'aria solo per il minimo, basta che si agisca all'interno di questo circuito..

Se trovi online uno schema riguardo quanto spiegavi giramelo che non si finisce mai di imparare!

Rock,

D

Grazie mille delle info. Anche il Pali aveva detto di fare un passaggio alla yamaha. Lo farò anche io. 2 voci sono sempre meglio di 1. Ci aggiorniamo presto
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12632
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mer 25 Gen 2012, 22:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
X bruno
Ho dei rudimenti sulla carburazione e per età ed esperienza una conoscenza indubbiamente lontana dalla tua. Ma per quanto ne so il minimo ha un circuito suo. iI getto del minimo incanala la miscela attraverso un "buchino" a valle della valvola del gas, indipendente dall'apertura della stessa, per questo si può intervenire sull'aria solo per il minimo, basta che si agisca all'interno di questo circuito..

Se trovi online uno schema riguardo quanto spiegavi giramelo che non si finisce mai di imparare!

Rock,

D

E' tutto vero quello che dici, infatti quel passaggio di carburante te lo porti dietro SEMPRE sia al minimo che quando apri il gas.....se trovo l'istruzione la passo al forum. Ce l'ho in cartaceo.
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 12:54

Luceglia, Pali, avete info?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 13:43

fino a ieri non c'era il mecca. Vediamo se c'è oggi.
Tornare in alto Andare in basso
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 16:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Luceglia, Pali, avete info?

Tranquillo Barag-x, non mi sono dimenticato. Anzi, fino a che non ne vengo a capo non ci dormo la notte .

Sto solo un po' incasinato con il lavoro e .............. con il matrimonio ormai alle porte. Giuro che come ci passo davanti al concessionario mi fermo e chiedo.

A presto.
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 17:07

Buohoho!!! ok
Io mi sono sposato a Maggio 2011.. Dopo che hai concluso con ristorante, vestito, bomboniere-dal-dubbio-gusto-prettamente-femminile, decisione su chi mettere al tavolo con chi, nomi dei tavoli, 'somma finito tutto mi raccomando.. in viaggio di nozze fatti un giro in MOTOOOOO e ripensa a tutto questo.. Vedrai che la strada andrà avanti con un altro gusto!!!

Poi torni, fai un figlio e passi dal concessionario loll

Rock, Twisted Evil

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 17:28

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Buohoho!!!
Io mi sono sposato a Maggio 2011.. Dopo che hai concluso con ristorante, vestito, bomboniere-dal-dubbio-gusto-prettamente-femminile, decisione su chi mettere al tavolo con chi, nomi dei tavoli, 'somma finito tutto mi raccomando.. in viaggio di nozze fatti un giro in MOTOOOOO e ripensa a tutto questo.. Vedrai che la strada andrà avanti con un altro gusto!!!

Poi torni, fai un figlio e passi dal concessionario

Rock, Twisted Evil

D

Per la cronaca io 20 maggio ed in moto.......... mi ci sposo, poi metterò una foto. Comunque un salto a chiedere dal concessionario e rimettere a posto la carburazione lo vorrei fare prima di partire....
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 02 Feb 2012, 17:45

......
Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mar 07 Feb 2012, 18:42

Torno ora dal concessionario yamaha.

Quando gli ho chiesto delle viti la faccia che il meccanico ha fatto è stata questa:affraid

Davamnti ai miei occhi ha acceso il computer e collegato con il sito manutenzione ufficiale yamaha, sullo schema del carburatore, cliccando sulla vite in esame, diceva: a parte il prezzo di 26,00€, "vite regolazione aria".

A questo punto, come se gli si fosse accesa la lampadina, il mecca dice: "a si, ora ricordo, serve a regolare la quantità di aria che passa nel carburatore. Se avviti ingrassi, perchè vai ad ustruire il passaggio di aria; se sviti smagrisci perchè liberi il passaggio d'aria e ne passa di più".

A questo punto, non vedendolo convinto al massimo chiedo......."sei sicuro di quello che dici? Prima che metto mano!!".

E lui: "sicuro al 99% perchè non l'ho mai toccate, ma dovrebbero servire proprio a quello, magari prova agendo per mezzo giro alla volta".

Non so che dire raga, aspetto prima di regolare e fare danni, magari arriva qualche altra conferma. Aspettiamo.............
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mar 07 Feb 2012, 22:55

A te è andate anche bene!!!!
Io gli ho chiesto e...... la faccia è stata questa:



e notare che avevo il manuale aperto su quella parte...... mi ha rimbalzato dicendo che doveva accendere il pc... ma che non aveva tempo. Sono ritornato 2 giorni dopo, stessa cosa. Ma ho come il sentore che l'ho colto in castagna....
Ha farfugliato qualcosa ma non sapeva bene nemmeno lui.....
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12632
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mar 07 Feb 2012, 23:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Torno ora dal concessionario yamaha.

Quando gli ho chiesto delle viti la faccia che il meccanico ha fatto è stata questa:affraid

Davamnti ai miei occhi ha acceso il computer e collegato con il sito manutenzione ufficiale yamaha, sullo schema del carburatore, cliccando sulla vite in esame, diceva: a parte il prezzo di 26,00€, "vite regolazione aria".

A questo punto, come se gli si fosse accesa la lampadina, il mecca dice: "a si, ora ricordo, serve a regolare la quantità di aria che passa nel carburatore. Se avviti ingrassi, perchè vai ad ustruire il passaggio di aria; se sviti smagrisci perchè liberi il passaggio d'aria e ne passa di più".

A questo punto, non vedendolo convinto al massimo chiedo......."sei sicuro di quello che dici? Prima che metto mano!!".

E lui: "sicuro al 99% perchè non l'ho mai toccate, ma dovrebbero servire proprio a quello, magari prova agendo per mezzo giro alla volta".

Non so che dire raga, aspetto prima di regolare e fare danni, magari arriva qualche altra conferma. Aspettiamo.............

Non volevo insistere sui miei discorsi di qualche giorno fa, per non passare da saccente o cocciuto (il cocciuto però ci stà )....adesso forse hai una prova in più: il manuale parla di REGOLAZIONE ARIA e non di regolazione aria SOLO PER IL MINIMO......ostia!!!.....ma quando mai!!!

... e ti credo che non gli mettono mano!!! Hanno paura di non capirci più un emerito c.....o!!!

Scusate lo sfogo ...... sorry;)
Tornare in alto Andare in basso
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mer 08 Feb 2012, 13:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Torno ora dal concessionario yamaha.

Quando gli ho chiesto delle viti la faccia che il meccanico ha fatto è stata questa:affraid

Davamnti ai miei occhi ha acceso il computer e collegato con il sito manutenzione ufficiale yamaha, sullo schema del carburatore, cliccando sulla vite in esame, diceva: a parte il prezzo di 26,00€, "vite regolazione aria".

A questo punto, come se gli si fosse accesa la lampadina, il mecca dice: "a si, ora ricordo, serve a regolare la quantità di aria che passa nel carburatore. Se avviti ingrassi, perchè vai ad ustruire il passaggio di aria; se sviti smagrisci perchè liberi il passaggio d'aria e ne passa di più".

A questo punto, non vedendolo convinto al massimo chiedo......."sei sicuro di quello che dici? Prima che metto mano!!".

E lui: "sicuro al 99% perchè non l'ho mai toccate, ma dovrebbero servire proprio a quello, magari prova agendo per mezzo giro alla volta".

Non so che dire raga, aspetto prima di regolare e fare danni, magari arriva qualche altra conferma. Aspettiamo.............

Non volevo insistere sui miei discorsi di qualche giorno fa, per non passare da saccente o cocciuto (il cocciuto però ci stà )....adesso forse hai una prova in più: il manuale parla di REGOLAZIONE ARIA e non di regolazione aria SOLO PER IL MINIMO......ostia!!!.....ma quando mai!!!

... e ti credo che non gli mettono mano!!! Hanno paura di non capirci più un emerito c.....o!!!

Scusate lo sfogo ...... sorry;)

Mi spiace Geronimo, io volevo solo una conferma su quale verso girare sta benedetta vite per regolare l'aria, se in senso orario o antiorario.

Che regolava l'entrata d'aria ne eravamo tutti conventi ormai (almeno credo), visto che lo conferma anche il manuale.

Purtroppo rimango ancora perplesso sulla regolazione, neanche il mecca era molto convinto se avvitare o svitare per ingrassare. Infatti mi ha precisato di non aver mai toccato quelle viti e di non essere convinto sul verso di rotazione per ingrassare la miscela, ne di quanto per avere un minimo di regolazione (cioè se provare con mezzo giro, 1/4 o 2 giri per volta).

Io cerco solo conferma di questo, di qualcuno che ci ha messo mano e che mi sappia guidare su come ingrassare un po' la miscela dopo la sostituzione degli scarichi, prima che faccia danni.

Non ti arrabbiare dai..........
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12632
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Mer 08 Feb 2012, 21:30

Luceglia....forse mi sono spiegato male: non sono affatto arrabbiato, tanto meno con te....ma vuoi scherzare? E' che a volte i conce la sanno davvero lunga, altre non sanno un'ostia e sparano cavolate.
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 09 Feb 2012, 19:37

Ciao a tutti, ho trovato una spiegazione molto esaustiva che ha a che vedere con la ns benedetta vite.

Parto dal presupposto che ciò che scrive Geronimo è vero, ma che non è nemmeno sbagliato ciò che sosteniamo io e i concessionari, mi spiego meglio.

E' chiaro che la carburazione nel momento in cui vai ad agire sul circuito del minimo influisce sulla carburazione complessiva (in quanto il circuito del minimo non viene escluso quando la ghigliottina si apre). Ma è anche vero che questa taratura influisce poco sulla taratura complessiva.

Inoltro questo link che spiega bene anche a chi guarda con questa faccia sorpreso un carburatore smontato, come si comporta e cosa fa.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Come capirete anche voi quando si "apre" (ovvero si alza la ghigliottina o si apre la valvola del gas) la quantità di miscela che gira dal minimo è una componente quasi irrisoria rispetto alla carburazione generale una volta che il tutto è gestito dal circuito completo.

In ogni caso bruno, anche sul libretto di manutenzione si legge chiaramente "vite minimo".
A questo punto se fosse così come nello schema inoltrato, la vite bianca, ovvero quella che anche nello schema è chiamata "vite minimo", non va a modificare null'altro che l'ingresso di MISCELA (non solo aria e non solo benzina) nel cilindro dal circuito del minimo.

Rock, inferno

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 09 Feb 2012, 22:34

Beh, direi una bella spiegazione. Quindi, la "vite del minimo" regola il circuito del minimo. Aumentando o diminuendo, a questo punto, l'entrata di benzina.
La vite che noi chiamiamo volgarmente " regolazione del minimo" regola la ghigliottina.

A questo punto mi sorgono delle domande spontanee:

Quando regolo solamente la ghigliottina?
Quando devo regolare il circuito del minimo?

Ammetto che il carburatore ho sempre evitato di toccarlo , se non cambiando qualche getto... e sulle moto 2 tempi.
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Gio 09 Feb 2012, 23:17

palindromo ha scritto:
Beh, direi una bella spiegazione. Quindi, la "vite del minimo" regola il circuito del minimo. Aumentando o diminuendo, a questo punto, l'entrata di benzina.
No, regola la MISCELA ARIA+BENZINA sul circuito del minimo.


La vite che noi chiamiamo volgarmente " regolazione del minimo" regola la ghigliottina.
Esatto

A questo punto mi sorgono delle domande spontanee:

Quando regolo solamente la ghigliottina?
Apri più la ghigliottina quando la moto non tiene il minimo, è ancora fredda, ma non ha più necessità che l'aria sia tirata.

Quando devo regolare il circuito del minimo?
Finezza, senti la moto "soffocare" ai bassi.
La cosa più comune che si fa è chiaramente regolare il minimo da ghigliottina per tenere le ns bimbe un pó + si di giri ed evitare il soffocamento.
La vite del circuito del minimo aiuta in tal senso ai bassi, la si tocca difficilmente perchè è meno accessibile ed una volta regolata non si necessita che si tocchi più.


In teoria sarebbe da regolare a moto calda. Regoli il minimo del circuito del minimo con la ghigliottina chiusa. Quando accendi chiaramente la moto non tiene così alzi la ghigliottina. Una volta a moto calda la riabbassi.

Consigli generali
- mantenere le piccole c.ca a 1000 giri di minimo per il problema dell'olio.
- intervenire sulla vite del minimo (del circuito minimo) in maniera assolutamente IDENTICA per evitare che il minimo tra i carburatori sia differente.


Ammetto che il carburatore ho sempre evitato di toccarlo , se non cambiando qualche getto... e sulle moto 2 tempi.

Cari vecchi KTM125....... birra

Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Ven 10 Feb 2012, 18:35

Scusa è, ma dal disegno del post del forum esterno io vedo una sola regolazione dell'entrata della benzina scratch. Non vedo regolare anche l'aria... quindi, a mio avviso regola la sola benzina. La quantità d' aria rimane sempre quella.Poi...logicamente aria+benzina =miscela aria benzina. Ma di fatto regoli solo la benzina.

Ok per la regolazione della ghigliottina e mi era chiaro il funzionamento da sempre. Anche il più facile da capire e regolare.

Invece... sto benedetto circuito del minimo... non mi è chiaro per nulla .

Come fai a regolare la vite del minimo a ghigliottina chiusa? La moto non resta accesa (o non dovrebbe restarlo).. e che regoli allora? scratch

Da come l'hai spiegato tu, che ci sia o meno sta benedetta vite è lo stesso. Basta regolare la ghigliottina.... scratch.
Se regoli il minimo con la vie del circuito del minimo, non avresti necessità di regolare anche la ghigliottina.

Non offenderti ma non sono così convinto che quello che dici sia esatto.

Ovviamente ora non possiamo abbandonare nella confusione questo post. Dobbiamo avere la certezza matematica di quello che fa questa maledetta vite.

Io voto "è una vite di carburazione vera e propria".

Mi suona molto stana la storia della vite circuito minimo.
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Ven 10 Feb 2012, 18:45

Stampati questa guida, domani ti interrogo sul circuito del minimo smile1

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Sul manuale c'è scritto che quella vite è la vite minimo e si legge sul link che ho girato:

La vite di regolazione del minimo
La vite di regolazione del minimo regola la quantità di miscela aria-carburante che può entrare nel diffusore attraverso il circuito del minimo. Avvitandola si diminuisce l’erogazione, svitandola si arricchisce. Normalmente la regolazione ottimale è aperta da uno a due giri. Con questa vita si regola “di fino” la carburazione del minimo.


Qui forse c'è da distinguere due cose:
1) per CARBURAZIONE io intendo il rapporto aria/benzina. Gestito dalla vite bronzea e dai getti. Tu pali sostieni che quella vite agisca su QUESTA carburazione?

2) la vite minimo (quando anche nel link fa riferimento all "arricchire" e "diminuire") si intende aumentare o diminuire il FLUSSO DELLA MISCELA GIA' CARBURATA, per carburare di fino il minimo (come scritto nel link e sottolineato nel precedente post).

Rock, inferno

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Ven 10 Feb 2012, 20:38

Ho scaricato PDF e lo guardo dopo perchè ora devo scappare....

Per me carburare vuol dire:

1) avere i getti giusti ( e già è un'impresa )
2) Non avere la moto scoppiettante o..... soffocata dalla benzina.

Per i getti, con tutta sincerità, non saprei come scegliere, ma immagino che ci siano delle specie di tabelle di raffronto che ti possa aiutare nella scelta (oltre alla tanta, tantissima esperienza ...che io non ho ancora).

Per il problema n° 2 nonvi è altra soluzione che avere una vite che regoli la .....miscela di benzina...o aria (a seconda di dov'è posizionata la vite di regolazione se prima o dopo la farfalla/ghigliottina).
E quella vitina li.... mi sa tanto che svolge quella funzione. Regolare, non di fino, la carburazione.

Non voglio nemmeno pensare che tale operazione si possa svolgere solo ed esclusivamente con il cambio getti. Si diventerebbe veramente matti. A meno che... a meno che non ci sia, come detto prima, una tabella che ti dia il rapporto getti matematicamente ESATTO.

La vite bronzea, se ho capito quale intendi, regola, nel nostro caso, la bilanciatura dei due carburatori.

Ma come ho detto sin dall'inizio.... il carburatore non l'ho mai "paciugato" a fondo.

Ora è arrivato il momento di farlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Sab 11 Feb 2012, 10:33

Allora.
ho letto attentamente il PDF fornito dal buon Barag. E ho scoperto che ha ragione sia lui che Geronimo.
Infatti nella prima parte viene illustrato molto bene la funzione del famoso circuito del minimo. In ultima pagina però, da completamente ragione e Geronimo in quanto quella vitina regola LA CARBURAZIONE VERA E PROPRIA. Permettendo il passaggio dal getto del MASSIMO a quello del MINIMO senza che la moto ne risenta e ne subisca danni. Nel pdf viene illustrato molto bene cosa accade se la miscela è troppo magra o troppo grassa. Tale circuito è detto "circuito di progressione" e, come detto prima, permette di passare dal regime minimo al regime massimo con un motore che gira perfettamente "rotondo" senza soffocare di benzina o essere eccessivamente magra con i problemi che ne conseguono.
Da ciò si evince che per una perfetta carburazione sono necessarie 2 condizioni fondamentali:

1) la scelta dei getti del minimo e del massimo
2) la perfetta taratura della vite del "circuito del minimo" perchè oltre a permettere alla moto di rimanere accesa ai regimi minimi, appunto, permette il passaggio da regime minimo a regime massimo con un motore che non salta, non scoppietta o che fa le bizze (circuito di progressione).


Quindi, concludendo, Barag e Geronimo, stanno dicendo cose corrette. soltanto che.... soltanto che... soltanto che.... si sono dimenticati del "circuito di progressione" .


Queste sono le conclusionio a cui sono arrivato. Consiglio caldamente a tutti di scaricarsi il pdf postato da barag perchè è illuminante.
Se invece ho detto ca**ate, vuol dire che non ho capito una mazza e mi strapperò la patch da "capo officina" perchè non ne sono degno.

Attendo conferme o smentite. :study:
Tornare in alto Andare in basso
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Sab 11 Feb 2012, 12:29

Sto seguendo con attenzione il post e mi sono studiato per bene il funzionamento del circuito del minimo.

Alla fine condivido la mia idea con quella del Pali. Tutti hanno ragione sia Drag che Geronimo................e finalmente il file in PDF dichiara che agendo sulla vite dell'aria (quella presente sulla nostra Drag) svitando si smagrisce, mentre avvitando si ingrassa.

Sembra che siamo vicini alla conclusione.
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12632
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Sab 11 Feb 2012, 23:15

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
barag-x
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : WCC 124ci autocostruito
Maschile
Età : 33
Messaggi : 615
Località : Robbio (PV)
Umore : Bad to the bone

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Dom 12 Feb 2012, 01:22

Il link di geronimo è più lungo ma più completo. Prendete Pag 16.

Luceglia giusto quello che scrivi, ma sei sicuro sia la vite aria?
La vite bianca che ha dato origine a tutto ció, dov'è posizionata?
Voi che avete il 650, chiedo a voi. Siamo alla conclusione.

Prima della valvola gas, lato collettore filtro - Vite aria
Dopo gas, lato motore - Vite miscela

D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artplast.it
luceglia78
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Dragstar 650 classic
Maschile
Età : 38
Messaggi : 488
Località : Anzio (Roma)

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Dom 12 Feb 2012, 10:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Il link di geronimo è più lungo ma più completo. Prendete Pag 16.

Luceglia giusto quello che scrivi, ma sei sicuro sia la vite aria?
La vite bianca che ha dato origine a tutto ció, dov'è posizionata?
Voi che avete il 650, chiedo a voi. Siamo alla conclusione.

Prima della valvola gas, lato collettore filtro - Vite aria
Dopo gas, lato motore - Vite miscela

D

Che dubbio che mi hai messo Shocked ............dopo vado a controlare.
Tornare in alto Andare in basso
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 68
Messaggi : 12632
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Carburazione 650 e 1100   Dom 12 Feb 2012, 17:30

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Il link di geronimo è più lungo ma più completo. Prendete Pag 16.

Luceglia giusto quello che scrivi, ma sei sicuro sia la vite aria?
La vite bianca che ha dato origine a tutto ció, dov'è posizionata?
Voi che avete il 650, chiedo a voi. Siamo alla conclusione.

Prima della valvola gas, lato collettore filtro - Vite aria
Dopo gas, lato motore - Vite miscela

D

Che dubbio che mi hai messo Shocked ............dopo vado a controlare.

......adesso ci siamo !
Tornare in alto Andare in basso
 

Carburazione 650 e 1100

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 12Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
::Dragstar Motorbike Forum:: :: GARAGE :: Officina-
Andare verso: