Dragstar Motorbike Forum
 
HomeIndicewebsite DMFFAQRegistratiAccedi
Statistiche

Segnalato su Moto Links

NON RIESCI A METTERE
LE FOTO?
leggi QUI

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CalendarioCalendario
Parole chiave
anteriore ammortizzatore scarico 1100 cavo carburatore colore libera cono bobber Frecce cardano paramotore borse forcelle frizione olio sella Filtro carburazione grassa candele ruota moto manuale parafango

Condividere | 
 

 Essere o non essere questo è il dilemma.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
damdam
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : dragstar 650 classic
Maschile
Età : 62
Messaggi : 2762
Località : brianza
firma firma : Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri.
Umore : positivo

MessaggioTitolo: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 14:54

La nostra vita, i nostri sogni, i nostri desideri di realizzazione
sono in un certo senso non solo nostri ma molte volte subiscono
l'influenza di " fattori esterni"...
e questi fattori includono le persone a noi vicine,
la nostra professione o mestiere,
e mille grandi piccoli ostacoli lungo la nostra strada..

In che misura questo rappresenta un vincolo...
ed in ogni caso è giusto considerare questi "fattori"
o bisognerebbe comunque essere determinati per
raggiungere in ogni caso il proprio scopo?
dilemma per chi ha voglia di confrontarsi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 15:52

io la penso alla Gunny Highway:

"Improvvisare, adattarsi e raggiungere lo scopo."
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 16:25

scratch allora io mi adatto ad ogni situazione e cerco sempre di ragionare x affrontarla al meglio .se devo raggiungere un mio scopo e far soffrire le le persone a cui tengo allora lascio perdere .io sono del parere che ogni cosa che accade è collegata ad unaltra e niente succede per caso. fa parte della vita rinunciare a delle cose e sognare di averne altre . gli ostacoli fanno parte del percorso :!: ma bisogna essere bravi a capire se quel ostacolo va affrontato o aggirato :!: :?: questo è il mio pensiero cerco di vivere al meglio senza tanti se tanti ma :!: ciauzzzzzzz
Tornare in alto Andare in basso
damdam
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : dragstar 650 classic
Maschile
Età : 62
Messaggi : 2762
Località : brianza
firma firma : Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri.
Umore : positivo

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 19:24

ok Pali
se ricordo bene Gunny Highway
sergente dei marines duro ma con il cuore tenero
interpetrato da Clint Eastwood ( gran film visto almeno 4 volte)..
alla fine sceglie il meritato riposo del guerriero:
pochi fronzoli e fatti pesanti...

apprezzo molto anche la curata armonia e la intelligente tolleranza di Ceghe con cui si esprime.

Due modi diversi per arrivare ad un senso do giustizia comune.
Tornare in alto Andare in basso
Piumadaquila
Administrator
Fondatore DMF
AdministratorFondatore DMF
avatar

Moto: : Dragstar 1100 classic
Femminile
Età : 50
Messaggi : 7408
Località : Monza
firma firma : I veri legami d'amicizia, si fanno on the road, guardandosi negli occhi, non sui social !
Umore : Giudicano, criticano, condannano e poi.... imitano

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 19:51

Credo che questi fattori esterni, in buona parte non siano poi così esterni ed estranei
a noi stessi, ma in un certo modo ne siamo gli artefici
più o meno indirettamente e coscientemente.
Spesso attribuiamo ad altre persone o cose o situazioni la responsabilità(colpa)
di essere ostacolo o impedimento, ma se queste sono state scelte nostre di un tempo,
non possiamo considerarli fattori esterni.

Ogni nostra scelta è dettata qualcosa che desideriamo
e la facciamo per andare verso i nostri sogni, ma è anche facile che le stesse scelte
ci allontanino da altre cose che potremmo desiderare, magari in futuro in una nostra
ipotetica evoluzione o cambiamento... dopotutto non si può avere e fare tutto contemporaneamente

Facile teoria, ma poi nella vita è tutto un susseguirsi di tentativi errori
conquiste ed esperienze che ci dovrebbero insegnare qualcosa...
Però credo che l'essenziale sia avere le idee chiare di ciò che si vuole
più che di ciò che NON si vuole e seguire con fiducia i nostri veri sogni, senza calpestarli
con il nostro stesso scetticismo sul nascere, lasciandoli liberi di svolazzare
difendendoli dalle intemperie della vita.

Rispondendo meno astrattamente alla tua domanda;
credo che la determinazione sia essenziale per raggiungere un proprio scopo
che però preferisco chiamarlo "prossimo punto di partenza"
ma la determinazione dev'essere profonda e nel rispetto del prossimo e di noi stessi.

Faccio l'esempio del mio lavoro...
fin da piccola ho sempre sognato di vivere nella natura e assieme ai cavalli
dopo tanti anni mi sono trovata a costruire una piccola scuderia maneggio e vivere di questo
non senza tutti i contro assieme ai pro, ma è stato ciò che sognavo ed ho fatto per 12 anni
e ci sono arrivata senza sapere come.... forse semplicemente inseguendo un cavallo...
Poi questo è finito per altri fattori tra cui la mia evoluzione che mi ha portata altrove.
Ora lavoro con l'altra cosa che amo di più, il disegno...e ci sono arrivata disegnando e disegnando
ed è ciò che mi permette di vivere egregiamente facendo ciò che mi piace di più.
In poche parole credo che se desideriamo davvero qualcosa la strada migliore sia semplicemente
iniziare a farla.. anche se potrebbe sembrare assurdo...
...i vincoli ce li facciamo noi stessi il più delle volte e la flessibilità a creare ciò che vogliamo nel contesto che ci troviamo a vivere è una questione anche di usare la fantasia... che è parente dell'ingegno..




ho come la sensazione di aver sforato in argomenti che non c'entrano niente
Tornare in alto Andare in basso
http://www.piumadaquila.com
damdam
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : dragstar 650 classic
Maschile
Età : 62
Messaggi : 2762
Località : brianza
firma firma : Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri.
Umore : positivo

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 20:07

Avere le idee chiare e la determinazione di cercare di afferrare i sogni
è molto importante ma altrettanto importante
è porsi sempre con fiducia e senza diffidenza verso gli altri.

E' determinante e quasi scontato che si debba
sempre contare sulle proprie forze
ma a volte ci si arricchisce anche credendo e dando fiducia..
anzi credo questo sia fondamentale per me che sto bene
se chi sta intorno a me sta bene.
Mi dà equilibrio, mi fa star bene e mi induce ottimismo..
godere da solo è in un certo senso un godere incompleto..
Tornare in alto Andare in basso
molfam
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : dragstar 650
Maschile
Messaggi : 1570
Località : lecce
Umore : tranquillo

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 21:51

ragazzi incominciate a preoccuparmi, sicuri di star bene? tutto a posto? ancora un pò e arrivano le ferie, tenete duro.
Tornare in alto Andare in basso
Piumadaquila
Administrator
Fondatore DMF
AdministratorFondatore DMF
avatar

Moto: : Dragstar 1100 classic
Femminile
Età : 50
Messaggi : 7408
Località : Monza
firma firma : I veri legami d'amicizia, si fanno on the road, guardandosi negli occhi, non sui social !
Umore : Giudicano, criticano, condannano e poi.... imitano

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 21:55

Tornare in alto Andare in basso
http://www.piumadaquila.com
geronimo
meccanico DMF
meccanico DMF
avatar

Moto: : dragstar 1100/ MV 175 epoca/Aermacchi HD 350 replica ala d'oro in costruzione
Maschile
Età : 69
Messaggi : 12695
Località : Treviso
firma firma : Nulla ha potere su di me, tranne i miei stessi pensieri
Umore : cerco sempre il lato positivo delle cose

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 22:15

rolling bravo Molfam, hai un pò "stemperato" il clima rolling


Ho visto citati spesso i: problemi. Un problema mi sta davanti......come un toro infuriato.....fa paura.....mi sposto di lato, visto di lato il toro fa già meno paura......mi sposto ancora.....DIETRO......se lo prendo per le @@ diventa docile come un agnellino!!!

Forse è un pò coreografica, ma è la mia visione dei problemi.

Un punto di arrivo come nuova partenza? E' anche la mia filosofia: sempre un nuovo obbiettivo davanti.......sapete perchè è morto Elvis: perchè era ARRIVATO E BASTA. Voleva diventare un cantante rock-lo è diventato, voleva essere il migliore al mondo-lo è diventato. A quel punto intorno a lui tutti si arrichivanoa spese sue (menager, discografici ecc), nessuno gli ha detto: perchè adesso non impari a fare il calzolaio? Non ha avuto nuovi obbiettivi e allora tre bombe per tiralo su, cinque per farlo dormire......sbaglia bomba e addio Elvis.

Tornare in alto Andare in basso
LOSMILZO60
postatore folle
postatore folle
avatar

Moto: : Ex Dragstar 650 Classic - Sputer
Maschile
Età : 57
Messaggi : 2202
Località : ( VA )
Umore : STARE A GALLA E NON AFFONDARE !!

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Mer 01 Giu 2011, 22:34

@damdam ha scritto:
La nostra vita, i nostri sogni, i nostri desideri di realizzazione
sono in un certo senso non solo nostri ma molte volte subiscono
l'influenza di " fattori esterni"...
e questi fattori includono le persone a noi vicine,
la nostra professione o mestiere,
e mille grandi piccoli ostacoli lungo la nostra strada..

In che misura questo rappresenta un vincolo...
ed in ogni caso è giusto considerare questi "fattori"
o bisognerebbe comunque essere determinati per
raggiungere in ogni caso il proprio scopo?
dilemma per chi ha voglia di confrontarsi...

A..ZZ Ragazzi non so' se riusciro' ad esprimere correttamente
il mio pensiero sul tema .....ci provo !
Penso che in tutte le cose che desideriamo fare si debba tener conto delle persone vicine .... anzi e determinante perche' sara'
una cosa condivisa !
Da 25 anni aspettavo il giorno in cui avrei ritrovato la vista e sarei tornato in sella ! fin dal primo trapianto nel 1990 incominciai a sperare ( forse risaliro' in moto ).....vabbe' i tempi ( delle liste d'attesa ) an fatto si che il secondo trapianto arrivo' nel 2005 Ed oggi quando mi vede partire in moto "condivide" la felicita' che provo . E le rare volte che riesco a portarla con Me'.............ehhh
Grande EMOZIONE !
Tornare in alto Andare in basso
http://customlanostrapassione.jimdo.com/
ReJulien
buon postatore
buon postatore
avatar

Moto: : Honda Shadow 600, Triumph Tiger 1050
Maschile
Età : 31
Messaggi : 728
Località : Roncadelle (BS)

MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   Gio 02 Giu 2011, 00:45

Sono dell'idea di prenderla come viene, senza dare troppo peso alle cose e a ciò che accade. Non lamentarsi per ciò che non si ha, se qualcosa la si sogna e poi arriva bisogna esserne felici, in caso contrario non c'è da rodersi il fegato... Non serve a niente... Cerco sempre di nuocere il meno possibile agli altri nel fare quello che voglio, ma a volte un pochino di "sana" arroganza ("sana" nel senso di senza cattiveria) è necessaria.
Qualcuno ha presente il Drugo del film Il grande Lebowski? Grande maestro di vita!!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Essere o non essere questo è il dilemma.   

Tornare in alto Andare in basso
 

Essere o non essere questo è il dilemma.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
DMF :: il forum-
Andare verso: